CORTELLAZZO&SOATTO SOSTIENE IL PROGETTO DI RICERCA COVID DEL VIMM DI PADOVA.

News
15/06/2020

È destinato quest'anno a uno specifico progetto di ricerca per vincere il Covid il sostegno di Cortellazzo&Soatto al Vimm, l'Istituto veneto di Medicina molecolare di Padova.

La Fondazione per la Ricerca biomedica avanzata onlus (link al sito https://www.fondbiomed.it/), nata per supportarne l'attività, ha infatti lanciato una campagna di raccolta fondi per il progetto che vede impegnato il gruppo guidato da Andrea Alimonti, professore ordinario di farmacologia dell'Università di Padova che studia il tumore della prostata. Insieme a lui il professor Francesco Pagano, che ha fondato al VIMM un centro traslazione di ricerca su questo tumore. Il team sta indagando ulteriormente l'efficacia di un possibile impiego di una terapia oncologica per il tumore alla prostata anche nella cura del Covid-19: un virus che, dati alla mano, colpisce in misura più importante gli uomini rispetto alle donne. L'enzima TMPRSS2, marcatore tipico del tumore alla prostata, figura essere infatti una delle proteine di cui il coronavirus si serve per infettare le cellule: i suoi inibitori specifici sono utilizzati nella terapia oncologica.

Cortellazzo&Soatto sostiene da lungo tempo il Vimm e la sua attività, nella consapevolezza di quale ruolo importante svolga la ricerca per meglio conoscere e combattere alcune malattie ancora poco note e trovare nuove cure. Lo consideriamo un atto di responsabilità sociale verso il territorio in cui la nostra realtà è nata e cresciuta.